Sponsor

 

 



BENVENUTI NEL SITO DI MARCHE IN BICI
Fermignano 13 Aprile ….. "circuito bagnato diventi circuito fortunato" PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo   
Giovedì 17 Aprile 2014 11:55

La pioggia caduta abbondantemente la notte e le prime ore della mattina ha sicuramente

scoraggiato chi era intenzionato a partecipare alla bella manifestazione di Fermignano,

in occasione del 500° anniversario della scomparrsa del più illustre cittadino Donato Bramante.

Il tempo minacciante pioggia anche al momento della partenza, ha consigliato a quasi tutti i

partecipanti (265) di optare per i percorsi brevi (in questo caso non valevoli per le classifiche del

circuito a causa del loro ridotto chilometraggio) ed a pochi di rischiare per il precorso medio e lungo.

Ma come sempre dice il proverbio "chi non risica non rosica", la ragione è stata da parte di questi ultimi

che hanno visto spuntare il sole e hanno pedalato su dei percorsi, soprattutto quello lungo, spettacolare

e facile lungo i 95 km che ha attraversato Urbino - Pesaro - Fano - Fossombrone - Fermignano.

Chiaramente chi ha avuto il coraggio di partire sotto la pioggia da Ascoli Piceno per raggiungere Fermignano,

non poteva arrendersi di fronte il rischio pioggia, ed hanno pedalato sul percorso lungo a vantaggio quindi

del 1°posto in classifica i ragazzi della Lega del Filo D'Oro - Ciclismo e Solidarietà.

Pertanto la classifica di giornata e quindi di "Marche in Bici"  è la seguente:

Ciclismo e Solidarietà Lega del Filo D'Oro - FCI - AP - punti 435

Dopo Lavoro Ferroviario - CSAIN - AN - punti 420

Ciclo 2001 - ACSI - MC - punti 210

Seguono società senza diritto di classifica.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del FileUltima modifica
Scarica questo file (Punteggi Fermignano.pdf)CLASSIFICHE PRIMA TAPPACLASSIFICHE PRIMA TAPPA1882 Kb17/04/2014 11:58
Ultimo aggiornamento Giovedì 17 Aprile 2014 11:59
 
Un lunedì di Pasqua “insolito” ad Ostra con la Cicloturistica Colline del Verdicchio PDF Stampa E-mail
Scritto da Luca Alo'   
Martedì 15 Aprile 2014 06:14

Ad Ostra (Ancona) ancora al lavoro per attendere il ritorno, dopo un anno sabbatico, delle

Colline del Verdicchio ma a carattere cicloturistico. Si profila una manifestazione

impeccabile sotto ogni profilo, con un percorso vario, inserito in un ambiente naturale

davvero incantevole come la verde vallata del Verdicchio (il vino per eccellenza della

Regione Marche) dove le strutture turistiche e ricettive si metteranno a disposizione per

accogliere chi vorrà trascorrere la festività del lunedì di Pasqua all’insegna del cicloturismo.

Ed è anche un importante veicolo per la ricaduta benefica sulla economia locale della zona

grazie a un’organizzazione da manuale come quella del Gruppo Sportivo Pianello che potrà

contare del supporto dei partner Plastica Valmisa, Terre de’ Conti e Tranquilli Forni oltre

agli Enti Regione Marche, Provincia di Ancona, il patrocinio di Ostra e dei comuni ospitanti

Barbara, Serra de’ Conti, Montecarotto, Poggio, San Marcello, Rosora, Mergo, Serra San

Quirico, Arcevia, Castelleone di Suasa, Corinaldo e Trecastelli.

La partenza sarà data dalla bellissima piazza di Ostra, tra loggiati e mura medioevali per chi

sceglierà di partecipare al percorso medio di 66 chilometri oppure al lungo di 89 chilometri.

Si percorrerà la vallata del fiume Misa fino al bivio con Arcevia e Serra de’ Conti, poi la

vettura apri-corsa allungherà lasciando liberi gli atleti. Nello stesso punto i due percorsi si

divideranno: uno per Serra de’ Conti (una volta partenza della vecchia granfondo) per poi

passare a Montecarotto e fare tutta la cresta alta e caratteristica delle Colline del

Verdicchio fino alle Conce di Arcevia dove poi si ricongiungeranno i due percorsi e

transitare tra i Castelli di Arcevia (Montefortino, Palazzo, San Pietro) tutti insieme.

Si giungerà poi a Castelleone di Suasa, si scenderà per la vallata del fiume Nevola,

passando per Casine di Ostra fino poi verso l’arrivo sempre nella Piazza centrale di Ostra.

Un su e giù tra le colline celebri per il Verdicchio con salite abbordabili un po’ per tutti.

L’appuntamento e fissato per il giorno di Pasquetta, lunedì 21 Aprile 2014, con

partenza e arrivo nel bellissimo palcoscenico della Piazza centrale di Ostra (ritrovo

ore 7:00 partenza alle ore 8:30).

Quest’anno la manifestazione è prettamente cicloturistica, non competitiva e farà

 parte del nuovo circuito della consulta Marche in Bici. Ricchi ristori lungo il percorso,

abbondante specialmente quello finale con dolci, pizze fatte e cotte al momento. 

ISCRIZIONI E MODALITA’

Quota di € 8,00 fino al 18 Aprile, dal 18 al 21 € 10,00: Codice IBAN per il bonifico

IT 25 F 08704 37500 000010106213 BCC OSTRA E MORRO D'ALBA AG. OSTRA;

da inviare copia bonifico e iscrizione via Fax 0717988482 oppure via e-mail

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   

http://gspianello.wordpress.com/ - www.marcheinbici.org 

https://www.youtube.com/watch?v=J_06PRdkHfg&feature=youtu.be 

anteprima percorso 2014. 

Luca Alò

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Aprile 2014 06:58
 

Manifestazioni

tappe_2014

Login